Amatore stende i pro al 10€/20€ di Campione: “Ogni mano finiva con un reg con gli occhi al cielo”

Cash game 57979

Apprezzato da un pubblico ampio e trasversale, riconosciuto ormai come sport, seguito in tv da milioni di spettatori: stiamo parlando del poker. Sono ormai lontani anni luce i tempi in cui giocare a poker significava rinchiudersi in una bettola clandestina e maleodorante insieme ad altri personaggi controversi. Come in ogni attività competitiva, anche nel poker l'obiettivo è battere l'avversario e superare se stessi, mettendo in gioco le proprie capacità. La fortuna, insomma, ha un ruolo marginale, ecco perché gli appassionati di poker sono in cerca del riconoscimento ufficiale del poker come sport della mente, equiparabile in questo ai cervellotici scacchi. In Italia il poker online ha avuto fin da subito un grande successo, complice anche la ferrea regolamentazione da parte dello Stato, che ha consentito a migliaia di appassionati di giocare online in modo legale e sicuro. I portali degli operatori autorizzati devono sottostare a rigidi controlli di qualità e sicurezza per garantire che i giochi si svolgano secondo le regole, che la trasmissione dei dati personali e bancari dei clienti sia sicura e che non vi siano frodi da parte degli utenti o degli stessi operatori. Grazie a questi controlli, chi gioca in Italia su portali autorizzati non corre nessun rischio, e per riconoscere un portale autorizzato basta verificare la sua esistenza sul sito dell'AAMS controllando anche che il sito stesso esponga il marchio. Oltre al legislatore, sono gli stessi operatori ad avere tutto l'interesse ad offrire piattaforme di gioco stabili e sicure.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*